it en
Salumificio La Rocca - Salumi tipici piacentini

Campanella del Borgo

Campanella del Borgo
Campanella Del Borgo

E’ un prodotto originario della Val d’Arda. Deve il nome alla sua forma caratteristica a triangolo che ricorda appunto i campanelli delle porte di una volta. E’ un prodotto antico che è stato riscoperto grazie ai racconti di un vecchio norcino Arquatese.

Fatta con trito misto proveniente da carne suina fresca nazionale. Salata a mano e insaccata in pelletta di suino naturale, detta anche pelle di sugna. Legata a mano e stagionato dai 30 ai 60 giorni. Insaporita con gli stessi ingredienti semplici legati alla tradizione della concia piacentina, senza nessun tipo di allergene, senza glutine né derivati del latte.

Al taglio si presenta di colore vivo rosso nelle parti magre e bianco/rosa in quelle miste, grana media. Di consistenza morbida ma compatta, se ben stagionata ha un sapore intenso ma sempre con note dolci, aroma leggermente speziato con note di mandorla e frutta secca. Il budello sottile permette un rapido asciugamento che mitiga la fermentazione e rende il boccato più dolce.

Si conserva se intera dai 12 a 15°C, umidità 60/80%.

Una volta tagliata in frigorifero avvolta in pellicola per alimenti. Da consumarsi tal quale, affettata sottile a mano, previa rimozione della pelle, con pane gragrante.

Peso medio 0,500-0,800 Kg.

In vendita nei migliori punti vendita della GDO e nelle salumerie specializzate.