it en
Salumificio La Rocca - Salumi tipici piacentini

Salame da cotta

Salame da cotta
Salame Da Cotta

Il Salame da Cotta è un prodotto tradizionale di cui si trovano cenni storici in tutto il territorio della Provincia di Piacenza.

Era conosciuto già ai tempi del Cardinal Giulio Alberoni che non mancava di far avere alla Regina Elisabetta, consorte di Filippo V re di Spagna, i salami piacentini, sia stagionati che da cuocere.

MATERIE PRIME UTILIZZATE: Trito misto proveniente da carne suina fresca nazionale

SALAGIONE, INSACCO E LEGATURA: manuale

INVOLUCRO: Budello naturale di suino o dritto di manzo

STAGIONATURA: lento asciugamento a freddo per 24 ore

INGREDIENTI: Carne di suino, sale, infuso di spezie e aglio nel vino Monterosso dei Colli piacentini. Conservanti: potassio nitrato E252, sodio nitrito E250.

ALLERGENI: Nessuno

OGM: Nessuno

PESO MEDIO: 0,400 – 0,600 Kg.

ASPETTO AL TAGLIO: La fetta risulta compatta e lievemente asciutta al taglio con una distribuzione omogenea tra grasso e magro. La sua colorazione risulta marrone/rosa. La grana dell’impasto si presenta grossolana.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE: profumo intenso, forti note aromatiche di spezie e di carne cotta e un lieve sentore di aglio. In bocca l’impasto è compatto e granuloso sotto i denti, deliziosamente sapido e speziato. Molto persistente il profilo aromatico.

MODALITÀ DI CONSERVAZIONE: In frigorifero sia fresco, sia sottovuoto.

CONSUMO: Da consumarsi previa accurata cottura di circa 1 ora a fuoco lento. Servire caldo tagliato a fette spesse accompagnato da creme di verdure, purè o le classiche lenticchie in umido.

Ottimo anche consumato freddo il giorno dopo.