it en
Salumificio La Rocca - Salumi tipici piacentini

Fiocco di prosciutto "Il Cortigiano"

Fiocco di prosciutto  "Il Cortigiano"
Fiocco Di Prosciutto "Il Cortigiano"

Detto anche Fiocco di Culatello, proviene dalla stessa coscia di suino nazionale dalla quale proviene anche il Culatello (da qui il nome). E’ la noce di carne più piccola a fianco del femore. Dopo la rifilatura avviene la salagione a secco con sale e spezie. Dopo una prima fase di riposo in rete elastica, si procede alla tradizionale legatura a mano, che conferisce il tipico aspetto ovale. Segue la lenta stagionatura che si protrae per almeno sei mesi in ambienti umidi e freschi, ma la maturazione può arrivare tranquillamente all’anno per i pezzi più grossi.

MATERIE PRIME UTILIZZATE: Coscia suina fresca nazionale di grosse dimensioni

SALAGIONE: A secco

INVOLUCRO NATURALE: Diaframma parietale di suino

STAGIONATURA: 180-200 giorni circa

MUFFA ESTERNA: Naturale

INGREDIENTI: Carne di suino, sale, spezie, conservanti: potassio nitrato E252, sodio nitrito E250.

ALLERGENI: Nessuno

OGM: Nessuno

PESO MEDIO: 1,800 - 2,200 Kg.

aspetto al taglio: colore rosso/amaranto nelle parti magre e rosa/bianco in quelle miste. Consistenza compatta ma non secca.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE: sapore dolce e sapido, ricorda molto il Culatello e i suoi accenni di frutta secca, aroma intenso e speziato con sentori di lunga stagionatura.

MODALITÀ DI CONSERVAZIONE: Intero dai 12 a 15°C, umidità 60/80%. Una volta tagliato in frigorifero avvolto in pellicola per alimenti.

CONSUMO: Da consumarsi tal quale, affettato sottile, previa rimozione della pelle.